IL BELLO DELLA COPPIA

Inizia un anno nuovo ma proseguono abitudini consolidate nel tempo! Per tutti i gruppi di giovani famiglie e per i gruppi Veliero e Oceano sparsi nella nostra Diocesi si ripropone IL BELLO DELLA COPPIA

Un pomeriggio in Monastero, in compagnia delle suore di Santa Umiltà che nell’accoglienza che le contraddistingue saranno compagne di strada nella valorizzazione della bellezza relazionale.

Portatevi i vostri bimbi/ragazzi!!!!

Vi aspettiamo

ALLA LUCE DELLA PAROLA – UMILTA’ IN FAMIGLIA

Proseguono gli eventi che abbiamo pensato per prepararci all’Incontro Mondiale delle Famiglie 2018. Nel nostro cammino incontriamo anche la festa di Pentecoste e la solennità di Santa Umiltà, copatrona di Faenza. Cogliamo quindi queste occasioni per incontrare le coppie e famiglie in un pomeriggio/sera di maggio, nella Gioia del dono che lo Spirito Santo e Santa Umiltà manifestano.

Il capitolo 1 di Amoris laetitia, la Pentecoste e l’Incontro Mondiale delle Famiglie faranno da filo conduttore per i quattro laboratori (tre per gli adulti e uno per i bimbi/ragazzi) che abbiamo pensato in collaborazione con le suore del Monastero, le insegnanti della Fondazione Marri-Santa Umiltà e la comunità di RnS

VI ASPETTIAMO SABATO 19 MAGGIO ALLE 18 AL MONASTERO DI S. UMILTA’ 

Ricordiamo inoltre che anche quest’anno proponiamo UMILTA’ IN FAMIGLIA – DA MERCOLEDI’ 16 A SABATO 22 MAGGIO 2018

Recita del Rosario con le meditazioni di Santa Umiltà da parte di tutti i gruppi famiglia delle varie parrocchie o gruppi associativi della città e Diocesi.

Per avere il testo del Rosario meditato, è necessario contattare la Comunità monastica di Santa Umiltà al n. 0546 667920

 

 

UMILTA’ IN FAMIGLIA

Madonna Odighitria detta Icona della Malta Monastero di Santa Umiltà Faenza

Per il 2° anno viene proposto la recita del Rosario con Santa Umiltà – compatrona della città di Faenza, di cui il 22 maggio si celebra la memoria – da parte di tutti i gruppi famiglia delle varie parrocchie o gruppi associativi della città e Diocesi.

Per favorire la diffusione di questa iniziativa, presso il Monastero di Santa Umiltà in Via Bondiolo 34 Faenza, sarà possibile ritirare il libretto Il Rosario con S. Umiltà.

Anche con l’intercessione di Santa Umiltà, con una staffetta di preghiere rivolgiamoci a Maria Santissima, Regina della famiglia, per chiederLe di fare esperienza dell’Amore di Gesù, Suo Figlio nella nostra quotidianità di sposi e genitori, per chiederLe di proteggere e aiutare quelle famiglie bisognose che conosciamo, per chiederLe di accompagnare i nostri figli e i nostri giovani lungo la loro strada!

E’ possibile comunicare a questo Ufficio (famiglia@diocesifaenza.it) o al Monastero stesso (tel. 0546 667920) la data fissata per la recita del Rosario.


 

La devozione di santa Umiltà verso la Vergine Maria è straordinaria. Un legame profondo la unisce alla Madre del Signore fin dalla sua giovinezza, come narra l’Ardenti: …si raccomandava sempre a Dio, pregando continuamente e facendo grande elemosina, sottomessa – dopo che a Lui – alla sua gloriosa madre, la Vergine Maria, che scelse come sua signora e padrona. (cap. I°). Il monastero faentino, dedicato a Santa Maria Novella, nasce per un preciso ordine di Maria che appare alla santa nella sua celletta eremitica: Dopo poco tempo, la santa donna in una visione della Regina del Cielo: Maria desiderava fermamente che edificasse a suo onore e devozione un monastero di monache. Ad Umiltà questo comando sembrò molto duro e arduo, perché restando in quella solitudine riceveva la consolazione dello spirito che tanto aveva desiderato. Tuttavia, decise di obbedire alla Regina del cielo. (cap. 19°)

Anche nei Sermones la devozione a Maria è largamente attestata: non solo le sono dedicati due interi sermoni (il III e il IX), ma il suo nome ricorre nei Sermoni ben 527 volte!. Un solo piccolo esempio: E in che modo io, meschinissima, sono stata invitata a fare un’opera così grande? Io sbigottisco, Madonna mia, e meravigliandomi provo timore, perché non so fare e non so dare ciò che non ho…..

INSIEME NAVIGHIAMO!

Gruppi sposi che avete vissuto o state vivendo l’esperienza della proposta PF Veliero e/o Oceano

questo invito è per voi!!!

Aspettiamo con Gioia voi e i vostri figli!!

PORTATE CON VOI LA RICETTA O LA FOTO STAMPATA O IL DISEGNO (magari fatelo fare ai bimbi) DEL PIATTO CHE VI RAPPRESENTA COME COPPIA (dolce o salata, non importa)